Per ottenere informazioni o prenotare una mostra, compila il seguente modulo.

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 La informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta ed al trattamento dei dati personali da parte di Itaca Prima di procedere leggi la nostra privacy policy.
 
 

Un grande fuoco nel cuore: Van Gogh chiama così quel pungolo che si sorprende conficcato nella carne e che lo spalanca sull’infinito.

Esso trova espressione nelle lettere al fratello Theo e prende forma e colore nelle sue tele, gesto d’amore e di gratitudine: «Voglio fare dei disegni che vadano al cuore della gente»; «Ho calcato per trent’anni questa terra e per gratitudine voglio lasciare di me un qualche ricordo sotto forma di disegni o di dipinti».

La mostra racconta la vita di Vincent, in particolare l’ultimo fecondissimo decennio creativo. Attraverso le opere accostate a frasi folgoranti tratte dalle lettere al fratello Theo, emerge tutto il suo dramma, la sua umanità, quel fuoco nel cuore che della vita di Van Gogh è il tratto dominante: «E allo stesso tempo sentire in modo chiaro che esistono le stelle e l’infinito. Allora la vita diventa quasi incantata».

Note tecniche

La mostra è fornita di strutture che reggono i pannelli e non necessita di muri di appoggio o di impalcature esterne.
Essa si compone di 15 pannelli bifacciali m. 1.30 x 2.10.

Richiedi maggiori informazioni per portare la mostra nella tua città

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 La informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta ed al trattamento dei dati personali da parte di Itaca Prima di procedere leggi la nostra privacy policy.